Monokerostina, il farma-fumetto di Alessandro Baronciani

    Riappaio su questi schermi – ehi, come state? cosa state combinando? raccontatemi! – in compagnia nientemeno che di un unicorno. Alessandro Baronciani mi ha trasformata in un fumetto per l’uscita di Monokerostina: un farma-fumetto, una storia dentro un scatola di medicine. 

    Parla di una ragazza, del suo unicorno e di una foresta dove una forte tempesta durante la notte ha portato via tutti gli alberi. Parla anche di quando le cose non vanno bene, di una scoperta e di una guarigione. 12 episodi a fumetti che racconteranno di viaggi fantastici e anche questa volta, come in Come Svanire Completamente, non ci sarà un vero e proprio ordine con cui leggere la storia. 

    Insomma gioia e gaudio per un progetto pazzo e bello di un artista sorprendente che adoro. Mancano meno di 900 ore per poter prenotare la vostra copia di Monokerostina. Andate a sbirciare sul sito di Baronciani. Io torno nei boschi unicornomunita. Sperando di non far troppo ingelosire Gallina Silvestra

    Per scoprirne di più: https://monokerostina.it

  • Interviste dalla quarantena

    Interviste dalla quarantena – Si faccia una vita interiore. Scrittori, traduttori, giornalisti e musicisti raccontano il loro isolamento – è un progetto di Francesca Pellas uscito a puntate sulla rivista L’Eco…

  • Il libro più bello letto nel 2020

    Prima di noi di Giorgio Fontana è un libro bellissimo. Mi sbilancio? Ok. È il libro più bello letto quest’anno. Ora vi racconto perché. La storia della famiglia Sartori inizia nel…

  • Unorthodox, la nuova serie Netflix

    Erano le due di notte di sabato quando ho finito di vedere l’ultimo episodio di Unorthodox – la miniserie televisiva targata Netflix e basata sull’autobiografia di Deborah Feldman. Esty – la…

  • Vita da pendolare spiegata bene

    – Signorina, ma lei che lavoro fa? – Lavoro in una casa editrice. Mi occupo di libri. – E prende spesso il treno. – Già. – Sa che mi ricorda un…

  • Back to school: datemi una cartoleria e sarò felice

    Infine è giunto settembre. Sì, anche quest’anno. Per addolcire il ritorno a #vitadapendolare – o a qualunque sia la vostra quotidianità – ecco un arcobaleno di quaderni, quadernetti, penne, pennarelli, evidenziatori,…

  • I compiti delle vacanze

    C’era un rito che sanciva le mie estati da adolescente. Niente vento tra i capelli, sole in faccia, sabbia tra le dita. Dovete immaginarmi con gli inseparabili occhialetti rossi e un…